Suscettibile - A lab

&more

Suscettibile

CHALLENGE

Qual è la ricetta perfetta per chi ha sete di successo?

Quando si parla di cucina campana si pensa sempre alla stessa cosa: i prodotti tipici – che ormai tutti conoscono –
e i classici piatti. E se invece a raccontare il territorio fosse una bevanda – anzi due – ispirata alla tradizione contadina cilentana? Questa l’idea che ci ha proposto Suscettibile, ristorante di cucina contemporanea del territorio nel centro di Salerno.

Col e Senz: due nomi che non vogliono darla a bere

IDEA & NAMING

Qual è questa bevanda? La più semplice, naturale e allo stesso tempo tradizionale che possa esistere: gassosa con e senza vino, bevuta dai contadini di tutto il sud fin dagli inizi del secolo e (re)inventata utilizzando antiche tecniche di fermentazione e prodotti del tutto naturali.
Da qui l’idea del naming ideato: “Col“ per la gassosa con
il vino appunto e “Senz” per la versione non alcolica.
Due nomi semplici come le bevande stesse, selezionati proprio perché capaci di spiegare – in poche lettere –
il contenuto delle bottiglie.

Ogni bottiglia, un design a sé

LABEL DESIGN

Per il design dell’etichetta abbiamo combinato due tipologie di linguaggi visivi differenti.
La progettazione della label è infatti completamente tipografica con i nomi delle bevande realizzati con un carattere customizzato dalle forme piene e tondeggianti e un font secondario senza grazie italic con un’impaginazione che richiama la dinamica di un liquido che cola.

Il secondo linguaggio utilizzato è stato quello dell’illustrazione. Ogni bottiglia è stata personalizzata con illustrazioni e pattern- realizzati handmade con pennarelli acrilici – ispirati a simboli e personaggi della cultura pop.
Il risultato è questa combinazione fatta di contrasti e stili differenti: dal digital all’illustrazione a mano libera, dal monocromatico al multicolore in acrilico.

LAUNCH

Due bevande per brindare alla ricerca

Le due nuove etichette sono state presentate (e bevute)
in occasione dell’evento di beneficenza “Buonissimi”:
una serata dedicata alle eccellenze enogastronomiche
del Mediterraneo per raccogliere fondi da destinare
a progetti di ricerca scientifica per l’oncologia pediatrica. Durante l’evento lo staff di Suscettibile Salerno non si è limitato a presentare i suoi piatti ma ha colto l’occasione per lanciare le due bevande e brindare alla salute – è proprio il caso di dirlo – dei piccoli eroi a cui l’evento è dedicato.

• related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project • related project

Shop

Scopri il nostro e-shop con i lavori firmati A lab

acquista subito